Cosa dovresti sapere sul processo di aggiornamento dei MacBook Pro

Apple MacBook Pro è sempre stata una scelta popolare tra le persone che lavorano nel settore IT professionale, per molte ragioni. Il fattore di portabilità è difficile da ignorare, soprattutto per coloro che devono viaggiare spesso per vari clienti o sedi di lavoro. Oltre al fattore di portabilità, il MacBook Pro offre un sacco di caratteristiche utili, come una grande varietà di applicazioni integrate, l’accesso al Mac OS X Server, e così via. Tuttavia, l’ultimo modello di MacBook Pro, il MacBook Pro 2021, offre ancora più miglioramenti per renderlo più desiderabile per il mercato aziendale. In questo articolo, diamo uno sguardo ad alcune nuove caratteristiche che stanno arrivando nel MacBook Pro 2021, così come alcune caratteristiche che potrebbero essere in uscita a favore di modelli più recenti.

Gli aggiornamenti più importanti del MacBook Pro arrivano sotto forma di nuove caratteristiche hardware e software. Il MacBook Pro 2021 da 13 pollici offre una potente combinazione di portabilità e potenza solida, combinandosi per creare uno dei computer portatili più leggeri e portatili sul mercato oggi. Il nuovo Magic Mouse è il più grande aggiornamento su questo portatile, sostituendo la vecchia tastiera a farfalla ingombrante e facendo un mondo di differenza. Il nuovo sistema m1 all’interno del MacBook Pro assicura prestazioni più veloci, mentre la nuova funzione Secure Recovery di Apple protegge le informazioni private memorizzate sul portatile contro il furto. Un adesivo di sicurezza è stato aggiunto anche sul retro del portatile per impedire a chiunque altro di accedere ai dati sul MacBook Pro senza la tua approvazione.

Un’altra caratteristica chiave del MacBook Pro, che potrebbe essere in via di estinzione, è la porta USB. La porta USB è sempre stata utile per collegare accessori come hardware audio e attrezzatura fotografica. Tuttavia, la porta USB del MacBook Pro è lenta rispetto ad altri sistemi, e questo potrebbe significare che i futuri aggiornamenti del software USB dovranno essere fatti. Il nuovo chip m1 nel MacBook Pro assicura prestazioni migliori e più veloci dalla porta USB, quindi questo potrebbe benissimo essere un componente importante da guardare se si sta cercando di aggiornare. Non c’è dubbio che il MacBook Pro è un prodotto rivoluzionario, ma ha i suoi svantaggi, compresa la connessione USB lenta.

Diciamo che prima di scegliere un qualsiasi modello di macbook vi consiglio comunque di informarvi anche online, a questo proposito vi invito a cercare tutte le info di cui avete bisogno anche seguendo il link che vi lasceremo qui sotto.

Tutte le info qui sceltamacbook.it