Uno sguardo ai tipi di forbici

I tipi di base di forbici sono i bordi seghettati, le lame delle forbici, le cesoie in plastica monouso e le lame in acciaio al carbonio. I bordi seghettati sono adatti per tagliare tessuti più morbidi o capelli. Le lame delle forbici sono generalmente più durevoli e sono consigliate per un uso più pesante, anche se sono relativamente più costose delle lame in acciaio al carbonio. Le cesoie in plastica monouso sono meno costose ma non così durevoli come le lame in acciaio al carbonio. Le lame in acciaio al carbonio hanno la migliore combinazione di bordi sia duri che morbidi e sono la scelta ideale se siete alla ricerca di forbici che sono forti e robuste.

La terza categoria comprende le forbici da pinking e le forbici con punta a piuma. Le forbici da pinking sono le più leggere di tutti i tipi di forbici che le rende adatte alla maggior parte degli usi. Le forbici con punta a piuma sono forti e durevoli, anche se meno versatili delle forbici da pinking. Entrambi questi tipi di forbici sono usati frequentemente nell’artigianato, ma se si è appena all’inizio con le forbici, allora si dovrebbe probabilmente iniziare con uno degli altri due principali tipi di forbici, come le forbici di plastica usa e getta.

La quarta categoria principale è costituita dalle tradizionali forbici pieghevoli. Queste forbici sono molto usate in parrucchiere e sono disponibili in diverse misure. Si tratta delle forbici perfette da usare per tagliare le sopracciglia o per potare i peli del naso. Se sei un parrucchiere principiante, allora ti andrà bene una delle forbici più piccole o delle forbici. Per gli utenti più esperti sono consigliati i tradizionali tipi di forbici pieghevoli.

Un buon paio di forbici sarà un paio di forbici che sono state costruite in materiali davvero resistenti, che quindi sono pensate per non perdere il filo e per riuscire a tagliare in maniera precisa anche dopo molti anni. Ovviamente i modelli cambiano a seconda del tipo di uso che se ne intende fare, ma occorre anche capire cosa vogliamo avere e quale budget vogliamo investire in questo acquisto. Infatti ci sono in commercio modelli di forbici che sono davvero molto costose, ma risultano a tutti gli effetti le migliori.

Tutte le info qui, le trovate sul sito dedicato sceltaforbici.it.